• cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
News

Fastweb aderisce ad Art Bonus

News 27/07/2021
La società sosterrà le attività culturali dell’edificio ex GIL (ora WeGil) in un progetto biennale per la salvaguardia del Patrimonio storico-artistico

Fastweb aderisce ad Art Bonus, il credito di imposta per il mecenatismo destinato a chi finanzia la cultura in Italia sostenendo, attraverso un progetto biennale l’edificio ex GIL, oggi WEGIL, lo storico palazzo dell’architetto Luigi Moretti situato in largo Ascianghi nel quartiere Trastevere a Roma.

L’edificio, rimasto chiuso per diversi anni, è stato recentemente riaperto proprio grazie all’opportunità offerta da Art Bonus a cui anche la Regione Lazio ha aderito con lo scopo di recuperare alcuni beni del proprio Patrimonio. Da quando ha riaperto al pubblico, WEGIL si propone come un hub a disposizione della città, uno spazio polivalente e creativo, un luogo privilegiato per mostre, spettacoli, eventi culturali, nonché un luogo rappresentativo delle eccellenze culturali, turistiche ed enogastronomiche della Regione Lazio. WEGIL è oggi un punto di riferimento per rappresentare al meglio il territorio, attraverso la collaborazione con Associazioni, Terzo Settore, Università, Enti di Ricerca ed imprese.

L’iniziativa di Fastweb testimonia il continuo interesse dell’azienda nei confronti della tutela dei beni artistici e architettonici. L’arte infatti, nasce dal connubio tra il desiderio di scoperta, e la commistione di competenze diverse con la creatività, segni distintivi dell’approccio di Fastweb verso il mercato e la comunità. L’esperienza di WEGIL, con la sua polivalenza, rappresenta inoltre il bisogno di contaminazione tra persone e idee, con l’obiettivo di sperimentare e innovare: valori che anche Fastweb porta avanti con coraggio sin dalla sua nascita.