Microsoft Teams

Microsoft Teams, nuove funzionalità in arrivo

L'utilizzo del servizio per lo smart working tocca i 44 milioni di utenti attivi al giorno, e Microsoft decide di lanciare nuove funzionalità
Microsoft Teams, nuove funzionalità in arrivo FASTWEB S.p.A.

Microsoft sta lanciando oggi alcune nuove funzionalità per Teams, per celebrare tre anni di servizio proprio mentre sperimenta una crescita senza precedenti a causa della continua pandemia di coronavirus. Lunedì Teams ha subito un'interruzione, poiché la domanda per l'app di comunicazione e chat è aumentata in tutto il mondo proprio perché sempre più persone lavorano e imparano da casa. Il gigante del software ha contato 32 milioni di utenti attivi giornalieri di Teams la scorsa settimana l'11 marzo, ma ieri il numero è balzato a 44 milioni di utenti attivi ogni giorno.

L'aumento di quasi il 40% della domanda arriva quando molte aziende si adattano al lavoro a distanza e le chiusure scolastiche richiedono l'adozione di piattaforme di e-learning. Le nuove funzionalità di Microsoft Teams sono progettate per migliorare le riunioni in remoto, man mano che questa diviene la modalità di lavoro predefinita anziché l'eccezione pre-pandemica.

Microsoft ha in programma di introdurre una nuova funzionalità di soppressione del rumore in tempo reale per le riunioni su Teams entro la fine dell'anno. Una funzione particolarmente indicata per chi lavora da casa con bambini o animali domestici che corrono facendo rumore.

Microsoft utilizza l'intelligenza artificiale per rimuovere automaticamente il rumore di fondo dalle chiamate, focalizzando l'attenzione del microfono su ciò che si sta effettivamente dicendo, anziché sul rumore attorno. Oltre alla funzione di soppressione del rumore, Teams riceverà anche una funzione "mano alzata" entro la fine dell'anno. Si potrà semplicemente fare clic su un pulsante per porre una domanda in riunioni particolarmente impegnate o di grandi dimensioni.

Teams sta anche ottenendo una modalità offline per leggere i messaggi nella chat di Teams e redigere risposte quando non c'è connettività Internet. Teams supporterà presto anche la possibilità di aprire le chat in finestre separate, in modo da poter passare rapidamente da una conversazione all'altra. Tutte queste funzionalità arriveranno "entro la fine dell'anno" e sono chiaramente progettate per migliorare gli scenari di riunione e il lavoro a distanza.

Microsoft vede la nuova pandemia di coronavirus come una svolta per lo smart working. "Penso davvero che sia un punto di svolta", spiega il capo di Microsoft 365, Jared Spataro. "Guarderemo indietro e ci renderemo conto che è qui, che è cambiato tutto. Non torneremo mai più a lavorare come abbiamo fatto prima."

Alcuni di questi cambiamenti sul lavoro a distanza sono già in atto presso la stessa Microsoft. La società è stata costretta a testare il lavoro in remoto su larga scala con i suoi 50.000 dipendenti nella regione di Seattle. "Non è stato facile", ammette Spataro. "Ma il nostro team è in continua connessione."

Le nuove funzionalità di Microsoft Teams e i numeri attivi giornalieri arrivano appena un giorno dopo che il suo principale concorrente, Slack, ha lanciato la sua riprogettazione più grande di sempre. Slack sta migliorando l'interfaccia utente della sua app di chat, concentrandosi su una maggiore personalizzazione e semplificazione. Slack non ha fornito un conteggio giornaliero degli utenti aggiornato, ma ad ottobre aveva rivelato 12 milioni di utenti attivi al giorno, poco meno dei 13 milioni di Microsoft nello stesso periodo.

20 marzo 2020

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail