Grazie ai vivavoce Bluetooth, la nostra guida sar sempre pi sicura

Guida sicura con vivavoce Bluetooth e comandi vocali

La guida sicura diventata ormai un vero e proprio mantra. Ecco come smartphone, comandi vocali e vivavoce Bluetooth possono migliorare la nostra esperienza di guida
Guida sicura con vivavoce Bluetooth e comandi vocali FASTWEB S.p.A.

Se doveste provare a immaginare come sarà l'auto del futuro e non volete sbagliare, allora dite che sarà senza volante. Complici investimenti sempre più ingenti su sistemi di guida autonoma, l'abitacolo delle automobili è destinato a cambiare in maniera significativa nell'arco dei prossimi anni e, molto probabilmente, il volante (e la pedaliera) è il primo indiziato a lasciare spazio ad altre componenti, come schermi e sistemi di infotainment avanzati.

Lo sviluppo dell'auto che si guida da sola non serve, ovviamente, a "fare spazio" all'interno del veicolo ed eliminare volante e pedaliera. Molti dei progetti oggi in campo – come Waymo di Google e l'autopilot di Tesla – si pongono obiettivi ben più nobili, come eliminare il traffico e ridurre in maniera considerevole il numero di incidenti d'auto e di vittime dell'asfalto. Le auto che si guidano da sole, insomma, garantiranno standard di sicurezza più elevati rispetto a oggi, eliminando di fatto la possibilità di potersi distrarre alla guida.

Smartphone al centro

Il fulcro della guida sicura è lo smartphone. Certo, può sembrare un colmo viste le continue raccomandazioni di non farsi distrarre da messaggini e chiamate alla guida, ma è proprio così. Molte app dedicate alla guida possono essere controllate grazie ai comandi vocali e molte altre, come ad esempio i navigatori satellitari, sono state ottimizzate per rendere l'utilizzo dello smartphone sempre più "guida-compatibile".

 

Android Auto

Per non parlare, poi, dei sistemi di integrazione tra infotainment dell'auto e smartphone, che consentono di accedere a funzionalità e app del dispositivo mobile in maniera semplice e immediata. Ci riferiamo ai vari Android Auto e Apple CarPlay, che sfruttano gli schermi delle autoradio di ultima generazione e permettere così di gestire e accedere al navigatore satellitare (Google Maps o Apple Maps, ad esempio), alle applicazioni di messaggistica, fare chiamate o ascoltare musica con Spotify e altri servizi di streaming musicale.

Assistenti vocali a bordo

Sempre più intelligenti e sempre più abili nel dialogare e interagire con persone in carne e ossa, gli assistenti vocali personali stanno iniziando a valicare i "confini" degli smartphone per approdare a bordo di altri dispositivi hi-tech come gli altoparlanti smart (Amazon Echo, Google Home e Apple HomePod, tanto per citare i tre più conosciuti) o anche a bordo delle automobili. Al CES 2018 sono stati presentati alcuni smart speaker da installare all'interno delle automobili e grazie ai quali controllare alcune funzionalità dell'automobile, chiedere indicazioni e rispondere a chiamate o messaggi di testo.

 

Anker Roav Viva, uno degli altoparlanti Bluetooth con Alexa presentati al CES 2018

La tendenza nel settore, però, è un'altra. L'intenzione dei produttori (come Toyota, Mercedes e Ford, solo per citarne alcuni) è di integrare gli assistenti vocali direttamente all'interno dei sistemi di infotainment già a disposizione degli utenti aggiungendo un tocco di intelligenza artificiale sfruttando le voci di Alexa di Amazon o dell'Assistente di Google.

20 febbraio 2018

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail